Choose your language

Il chatbot è stato progettato dal consorzio TRIVALENT, un progetto finanziato dall'Unione Europea che mira a comprendere le cause profonde del fenomeno della radicalizzazione violenta in Europa al fine di sviluppare contromisure appropriate, che vanno dalle metodologie di individuazione precoce alle tecniche di contro-narrazione.

Questo chatbot ha lo scopo di facilitare l'individuazione di potenziali casi di radicalizzazione e la comunicazione tra e forze dell’ordine e persone della società civile che sospettano che qualcuno, nel loro ambiente, si trovi in un processo di radicalizzazione.